venerdì 14 novembre 2008

vittorio melandri: l'uomo giusto al posto giusto

L’UOMO GIUSTO AL POSTO GIUSTO



In commissione di Vigilanza sulla Rai, la maggioranza ha “forzato” la prassi istituzionale che vuole un presidente indicato dall’opposizione e ha eletto con i suoi voti, al posto di Leoluca Orlando..... il senatore del PD

Riccardo Villari.

Il senatore ha subito dichiarato, farò quello che mi dice di fare il partito, che nel frattempo aveva avanzato all’Idv la richiesta di proporre una rosa di nomi per sbloccare la situazione.

La richiesta era stata avanzata da Veltroni, devoto della sua Africa, e da Pierferdinando Casini, devoto della Madonna di S. Luca; come dire, due seconde linee, perché si sa che la Madonna (e vasa vasa Cuffaro) conta di più di Casini, e che D’Alema conta di più di Veltroni e di tutti i milioni di elettori che lo hanno plebiscitato alle….. hi hi hi hi…… primarie.

Adesso staremo a vedere cosa succede.



Intanto però sul rinnovato sito de l’Unità si legge:



Ora Villari parlerà con Napolitano, Fini e Schifani. Poi deciderà.



Ma cosa lega Napoletano, Fini e Schifani all’opposizione parlamentare e al PD?



Qualcuno può aiutarmi a capire?

Comunque qui di seguito si può leggere il curriculum (COPIATO DAL SITO DEL SENATO DELLA REPUBBLICA) del senatore votato da Berlusconi (o meglio dai suoi delegati).



Si direbbe proprio l’uomo giusto per VIGILARE SULLA RAI.

RICCARDO VILLARI

Regione di elezione: Campania
Nato il 15 marzo 1956 a Napoli
Residente a Napoli
Professione: Docente universitario (malattie infettive epatologia); medico (medicina interna - epatologia)
Elezione: 13 aprile 2008
Proclamazione: 24 aprile 2008

Membro Gruppo PD
Membro della 8ª Commissione permanente (Lavori pubblici, comunicazioni)
Membro della Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi

Contatti
E-mail:
villari_r@posta.senato.it
________________________________________
Mandati
• XIV Legislatura Camera
• XV Legislatura Camera
• XVI Legislatura Senato
________________________________________
Incarichi e uffici ricoperti nella Legislatura
Gruppo Partito Democratico:
Membro dal 6 maggio 2008
8ª Commissione permanente (Lavori pubblici, comunicazioni):
Membro dal 22 maggio 2008

Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi:
Membro dal 4 giugno 2008


Iniziativa legislativa
Come Senatore
Ha presentato come primo firmatario i DDL
1. S. 677
Misure a sostegno delle isole minori.
2. S. 678
Modifiche all'articolo 1 - ter del decreto-legge 29 agosto 2003, n. 239, convertito con modificazioni dalla legge 27 ottobre 2003, n. 290, e altre disposizioni in materia di proprietà delle reti di trasporto di gas naturale.
3. S. 679
Istituzione dell'Osservatorio dei porti turistici e della nautica.
4. S. 1187
Norme sulla partecipazione pubblica e governance dell'innovazione.
Ha presentato come cofirmatario i DDL
S. 96, S. 97, S. 263, S. 447, S. 813, S. 914, S. 979, S. 982, S. 994


Interventi su DDL
Come Senatore
È intervenuto sui Disegni di legge:
1. S. 687
"Conversione in legge del decreto-legge 8 aprile 2008, n. 60, recante disposizioni finanziarie urgenti in materia di trasporti ferroviari regionali".
1. Nella 8ª Commissione permanente (Lavori pubblici, comunicazioni)
1. in sede referente: 27 maggio 2008 (seduta pom. n. 2)
2. S. 832
"Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 23 maggio 2008, n. 90, recante misure straordinarie per fronteggiare l'emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti nella regione Campania e ulteriori disposizioni di protezione civile".
Presentazione di documenti
Come Senatore
Atti di indirizzo e rapporto di fiducia
Ha presentato come primo firmatario
1. Mozioni:
1. n. 1-00010
Ha presentato come cofirmatario
1. Mozioni:
1. n. 1-00011
2. n. 1-00021
3. n. 1-00024
4. n. 1-00049
5. n. 1-00056
6. n. 1-00060
Atti di Sindacato Ispettivo
Ha presentato come primo firmatario
1. Interrogazioni a risposta orale:
1. 3-00067 pubblicata l'11 giugno 2008
2. 3-00154 pubblicata il 17 luglio 2008
3. 3-00172 pubblicata il 24 luglio 2008
4. 3-00213 pubblicata il 17 settembre 2008
5. 3-00214 pubblicata il 17 settembre 2008
2. Interrogazioni a risposta scritta:
0. 4-00091 pubblicata il 4 giugno 2008
1. 4-00124 pubblicata il 5 giugno 2008
2. 4-00465 pubblicata il 1 agosto 2008
3. 4-00572 pubblicata il 25 settembre 2008
4. 4-00718 pubblicata il 24 ottobre 2008
5. 4-00745 pubblicata il 30 ottobre 2008
Ha presentato come cofirmatario
1. Interpellanze:
1. 2-00020 pubblicata il 17 luglio 2008
2. Interrogazioni a risposta orale:
0. 3-00159 pubblicata il 17 luglio 2008
1. 3-00279 pubblicata il 7 ottobre 2008
2. 3-00301 pubblicata il 14 ottobre 2008
3. 3-00348 pubblicata il 29 ottobre 2008
4. 3-00358 pubblicata il 30 ottobre 2008
3. Interrogazioni a risposta scritta:
0. 4-00246 pubblicata il 2 luglio 2008
Inchieste parlamentari
Ha presentato come cofirmatario
1. Doc. XXII n. 9 "Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sulle concessioni autostradali" il 31 luglio 2008
2. Doc. XXII n. 11 "Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sulle cause del ritardo di sviluppo del Sud e delle isole e sulla effettiva destinazione delle risorse pubbliche attribuite ai medesimi territori a decorrere dagli anni Novanta" il 6 ottobre 2008

Interventi in Assemblea
Come Senatore
Interventi vari
1. Discussione del Doc. XVI, n. 1 (Relazione della 1a Commissione permanente sulla questione se il Senato debba promuovere conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato innanzi alla Corte costituzionale con riguardo alla sentenza n. 21748, resa dalla Corte di cassazione - Prima sezione civile, in data 16 ottobre 2007, e alle decisioni successive e consequenziali adottate da altri organi di giurisdizione, a proposito del noto caso della giovane Eluana Englaro)
1. 1 agosto 2008 (seduta pom. n. 55)
2. Mozione n. 10 sulla liberalizzazione del mercato del gas
0. 17 settembre 2008 (seduta . n. 58

Interventi in Commissione
Come Senatore
Interventi nella 8ª Commissione permanente (Lavori pubblici, comunicazioni)
Interventi vari
1. Nomina ex art. 1 legge n. 14 del 1978 n. 8 "Proposta di nomina dell'ingegner Cristoforo Canavese a Presidente dell'Autorità portuale di Savona"
1. 15 luglio 2008 (seduta pom. n. 18
2. Nomina ex art. 1 legge n. 14 del 1978 n. 18 "Proposta di nomina dell'avvocato Andrea Annunziata a Presidente dell'Autorità portuale di Salerno"
0. 21 ottobre 2008 (seduta pom. n. 38
3. Proposta di indagine conoscitiva sul sistema delle concessioni nei settori dei trasporti e dei lavori pubblici
0. 24 giugno 2008 (seduta pom. n. 12)
_________________
Vittorio Melandri

1 commento:

pierpaolo pecchiari ha detto...

Berlusconi sostiene che, eliminato il voto di preferenza, agli incarichi pubblici accederanno soltanto i capaci ed esperti: scelti per la loro competenza, proprio come i manager delle grandi aziende (ma quali? quelle degli italici imbroglioncelli? o quelli delle banche d'affari americane?).

Purtroppo la realtà pare ben diversa. Il voto di preferenza alle elezioni per la camera e il senato è stato abolito ormai da anni. Risultato: la maggioranza abbonda di intrallazzatori, spacciatori, puttanieri e mignotte (tutti sicuramente assai competenti nei loro malaffari). E la sedicente sinistra di governo, quanto a "competenza", non scherza neanche lei.

Comunque voglio qui ricordare che anche uno dei più grandi ministri economici della prima repubblica, Paolo Cirino Pomicino, aveva iniziato il suo cursus honorum, da deputato DC, come oscuro medico napoletano.
Che la nomina di Villari rappresenti l'affermarsi di una nuova tradizione?

Perciò, esultiamo! Sia finalmente sottratta agli umori del "popolo bue" la selezione del personale politico che lo deve rappresentare - cafoni, bifolchi e ignoranti non sono degni di scegliersi i loro campioni!

Viva la competenza, abbasso le preferenze!

PpP