domenica 1 maggio 2016

Franco Astengo: Primo maggio

Buon Primo Maggio . Nel nostro Paese il lavoro è il fondamento del primo articolo della Costituzione Repubblicana, la rappresentazione più visibile, immediata, della sua importanza all'indomani della Liberazione. Molti ricorderanno oggi questo fatto. Non si può però dimenticare anche quanto scrive Carlo Marx in "Lavoro salariato e capitale": "Il lavoro è dunque una merce che il suo possessore il salariato vende al capitale. Perché lo vende? Per vivere. Egli vende a un terzo questa attività vitale per assicurarsi i mezzi di sussistenza necessari" Ciò significa che, nel regime capitalistico, la vendita del lavoro è necessitata dalla condizione del bisogno e di conseguenza l´ elemento fondante dello sfruttamento, dell´alienazione, della sopraffazione. La liberazione del lavoro non può che coincidere con l´uscita dal capitalismo intesa quale sola possibilità di trasformazione reale dello stato di cose presenti, dando a ciascuno secondo i suoi bisogni e ricevendo da ciascuno secondo le sue capacità. Franco Astengo

MILANO, 2016: DOPO LA CITTà IMMAGINATA DA PISAPIA (#1) - GLI STATI GENERALI

MILANO, 2016: DOPO LA CITTà IMMAGINATA DA PISAPIA (#1) - GLI STATI GENERALI